I beni rifugio

 In Diamanti, Educazione finanziaria, Investimenti

La crisi dei mercati spinge al rialzo tutti i beni rifugio Mentre le borse mondiali bruciano allegramente i risparmi degli azionisti, chi veramente sa come investire ha iniziato a farlo acquistando beni rifugio. Ciò ha decretato un innalzamento dei prezzi di oro, argento e diamanti, beni da sempre simbolo di ricchezza ma anche beni rifugio a lungo termine per eccellenza.

L’oro, da sempre strumento per fronteggiare le crisi dei mercati, ha visto la propria quotazione incrementare del 27,33% dall’inizio dell’anno. L’argento oggi vale il 41,21% in più rispetto a gennaio e i diamanti continuano la loro crescita inarrestata che, dagli anni 70 del secolo scorso, registra solo incrementi positivi senza essere oggetto dell’andamento altalenante dei metalli preziosi. Inserire uno di questi beni nel proprio portafoglio non solo aiuta a diversificare i propri investimenti, ma protegge dall’inflazione e dall’instabilità dei mercati.

Da sempre, infatti, i beni rifugio hanno garantito gli investitori di fronte a qualsiasi crisi dei mercati e, oggi più che mai, vanno inseriti nelle scelte finanziarie di chiunque disponga di capitali anche minimi. Non servono cifre astronomiche per aggiudicarsi uno di questi beni, considerato che la soglia d’ingresso per acquistare argento si aggira sui 5 euro, per una moneta d’oro occorrono circa 200 euro e un diamante richiede poco più di 2.000 euro. Ovviamente bisogna sapere dove acquistare, perché la “fregatura” è sempre in agguato. Conoscere la quotazione del momento prima di acquistare oro e argento è indispensabile per sapere se il prezzo che ci viene richiesto è quello reale.

Per i diamanti esiste un’unica società seria che li propone ai reali prezzi di mercato oltre ai quali state veramente regalando soldi che difficilmente recupererete. Un’ultima accortezza: non destinate più di un 10% del capitale da investire ai beni rifugio: si tratta infatti di investimenti a lungo termine e, quindi, più li terrete e più vi renderanno. Da oggi il “maialino-salvadanaio” riempitelo di uno di questi beni, prima che sia troppo tardi!   (per conoscere i siti dove reperire le quotazioni scrivete a potereconomico.com@gmil.com)

Recommended Posts
Scrivimi

Se vuoi maggiori informazioni sui nostri percorsi di formazione finanziaria, scrivimi. Ti risponderò al più presto.

Non distingui le lettere del Captcha? Cambialo! captcha txt
0

Inizia a digitare e premere Invio per la ricerca

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Li usiamo solo per offrirti servizi migliori! maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi