La crisi di mezza età.

 In Donne e finanza, Educazione finanziaria

Ci dicevano che ci saremmo sposate, che avremmo avuto dei figli, che avremmo fatto squadra con un marito eroe, il quale si sarebbe preso cura di noi per il resto della vita.

Qualcuno ci ha imbrogliato lungo la strada e ancora non abbiamo ben capito di chi si tratti. Il famoso marito non è mai arrivato oppure abbiamo dovuto fargli da mamma. L’unico momento in cui abbiamo fatto squadra con lui è stato quando abbiamo dovuto prestargli la ceretta perché potesse depilarsi.

I figli non si sono rivelati la gioia tanto attesa, avendoli dovuti scorrazzare quotidianamente a destra e a manca, dovendogli prestare soldi mai più rivisti e dovendoci accapigliare con gli spacciatori affinché non si drogassero. Abbiamo dovuto mandare al diavolo le cure della casa e abbiamo dovuto studiare. Ci è toccato accettare lavori e fare traslochi, caricare tonnellate di borse del supermercato, bambini e cani sul sedile posteriore di macchine al limite della rottamazione. Abbiamo dovuto essere sempre pronte a consolare, aiutare, sostenere, correre, comprendere e tutto questo senza mai perdere il sorriso o dare segni di cedimento.

E allora via a perdere grasso, a costruirci una bella muscolatura, il capello sempre lucente e lo smalto sempre fresco alle unghie. Come donne, si sa, possiamo tutto. Siamo inarrestabili e non c’è cosa al mondo che non riusciamo a fare. Ma se ci guardiamo indietro non capiamo nemmeno noi come abbiamo fatto.

E adesso? I figli sono grandi, il marito si è volatilizzato oppure addomesticato e noi donne di mezza età ci siamo rese conto che tutto ciò che è stato, se Dio vuole, è finito.

Finalmente abbiamo tempo per noi stesse e siamo ad una svolta. E qui il ruolo del denaro acquisisce un’importanza senza precedenti. Se non ne abbiamo o ne abbiamo poco, il nostro futuro sarà quello di scivolare in pantofole e vestaglia verso la terza età rimpiangendo una vita che ci è preclusa. Se ne abbiamo nulla ci ferma dal gridare al mondo: “E’ stata dura ma ce l’ho fatta! Ho il resto della vita davanti a me e me la spasso su un buon treno di gomme!” mentre li superiamo sulla nostra Maserati.

Con l’attuale aspettativa di vita, una donna di mezza età ha davanti a se ancora una trentina buona di anni. Li percorrerai a bordo della tua Maserati o scivolando per casa in pantofole?

Recommended Posts
0

Inizia a digitare e premere Invio per la ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Li usiamo solo per offrirti servizi migliori! maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi